“Up to Youth” a Torino laboratori di cittadinanza attiva sugli Obiettivi del Millennio

Benvenuto in WordPress. Questo è il tuo primo articolo. Modificalo o cancellalo e quindi inizia a scrivere!

Nell’Anno Internazionale della Gioventù si svolge a Torino il meeting “Up To Youth” promosso da Cisv e cofinanziato dall’Agenzia nazionale per i giovani insieme a Comune, Provincia e Co.Co.Pa – Coordinamento Comuni per la Pace. Previsto l’arrivo di giovani da tutta Italia, in rappresentanza di numerose associazioni della società civile, chiamati a riflettere insieme su come rilanciare l’impegno italiano per gli Obiettivi del Millennio.

Ad accoglierli i ragazzi del torinese che, forti dell’esperienza di “Torino capitale europea dei giovani 2010”, hanno chiamato a raccolta attraverso sessioni di skymeeting i coetanei di tutta Italia ma anche di Europa (Parigi, Bruxelles, Varsavia…), Africa (Burkina Faso) e America Latina (Venezuela).

Laboratori, mostre, teatro, concerti, video e documentari realizzati da giovani film-maker, e workshop in cui il tema della cittadinanza attiva sarà declinato da 4 punti di vista che sintetizzano gli Obiettivi del Millennio: diritti, sostenibilità ambientale, legalità, cooperazione internazionale.

Temi affrontati con specialisti del settore: Valeria Palumbo, caporedattore dell’Europeo ed esperta di questioni di genere, Maurizio Pallante, fondatore del movimento della decrescita felice, Pietro Buffa, direttore del carcere di Torino, Marco Scarpati, presidente di Ecpat, associazione contro lo sfruttamento minorile.

E ogni sera un evento:- venerdì 29 aprile, Teatro Vittoria (v. Gramsci 2)

Voci del Tempo in concerto con brani di Fabrizio De Andrè sul tema della povertà.

Per l’occasione si terrà un flash mob a favore della Campagna One billion hungry: le modalità saranno svelate solo prima dell’inizio, ma si consiglia di portare qualcosa di giallo e un fischietto!

  • sabato 30 aprile, Imbarchino (v.le Cagni 37)

festa finale con aperitivo, mostre fotografiche, video e performance teatrali.

Ingresso libero dalle 21.Per partecipare o cunsultare il calendario completo delle iniziative vai sul sito www.uptoyouth.it.

Iscrizioni entro il 22 aprile 2011


Una risposta a ““Up to Youth” a Torino laboratori di cittadinanza attiva sugli Obiettivi del Millennio”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *